Stampa

concorso straordinario

Scritto da franco lillo on .

Publicata  nella   G. U.   di ieri la data del

concorso riservato ai docenti con almeno

3     anni   di    servizio:            22 ottobre.

SIAMO       ALLA           FRUTTA. 

 

            Ieri è stata pubblicata in G. U. la data del concorso straordinario per gli insegnanti precari con almeno 3 anni di servizio nella scuola statale.
           

            Dovrebbe tenersi il 22 ottobre, con le scuole che, in molte realtà. fanno fatica a partire con la pandemia ancora in corso.
           

            Il tutto mentre, in quasi tutto il Paese, le GPS hanno generato il caos tanto da paventare l'illegittimità di una procedura definitiva e immodificabile con Ordinanza Ministeriale.
                       

            Ma ancora: se chi deve partecipare al concorso per provare, dopo anni di sacrifici, ad essere stabilizzato, dovesse , quel giorno, trovarsi in quarantena cautelare o anche solo ammalato, perderà l'occasione della vita, perché non è stata prevista una prova suppletiva nemmeno per casi così gravi.
                       

            Al caos delle graduatorie, alle difficoltà enormi di far decollare un anno così particolare, si è scelto di aggiungere un ulteriore elemento di confusione e incertezza.
           

            Quando in tanti hanno chiesto di procedere a una stabilizzazione per titoli e servizio con un colloquio a fine anno, l'attuale ministra, con la mediazione del Presidente del Consiglio, è passata dalle crocette dei quesiti a risposta multipla chiusa, ai quesiti a risposta aperta.

            Dopo un inizio di anno scolastico incerto e ancora a rischio, mentre tante scuole del Nord, a breve, non troveranno supplenti nemmeno dalla MAD, questo ministro si impunta, rischiando di portare tutto il sistema al collasso.

            Davvero siamo alla frutta! Questa volta...solo secca!