Stampa

Rettifica posizione assicurativa INPDAP.

Scritto da franco lillo on .

contributi-inps-e-indpad-def.2Presso tutte le nostre sedi è possibile 

richiedere all'INPS la rettifica di eventuali

errori ed omissioni  nella contribuzione

ex INPDAP del personale docente e ATA,

accreditata fino al 31/12/2012. 

Dal 1° gennaio 2019  si prescrive.

             L'Inps, con circolare n. 169 del 15 novembre 2017, ha fornito informazioni in merito ai termini di prescrizione del contributi pensionistici iscritti alla gestione pubblici dipendenti, (ex INPDAP ora INPS).

         L'art. 3, commi 9 e 10 della L. 335/95 n. 335/95, li ha ridotti da 10 a 5 anni.

         Da un primo controllo, abbiamo verificato che molti estratti contributivi ex inpdap sono incompleti, per errori di trasmissione delle segreterie, che dopo il 31/12/1987 hanno continuato a versare, per i supplenti, la trattenuta pensionistica all'INPS e non all'ex INPDAP, o anche solo per difficoltà di interazione fra i due data base INPS/INPDAP

        Per questo, l'istituto unico di previdenza si è impegnato a rendere disponibili, da gennaio 2018, le posizioni assicurative di tutti i dipendenti pubblici (circa 3 milioni e mezzo di cui un milione di docenti e ata), per dare modo di effettuare un controllo e richiedere la rettifica.

         I dipendenti pubblici hanno tempo fino al 31 dicembre 2018, per controllare il proprio estratto contributivo ex INPDAP e richiedere l'eventuale rettifica dei contribuiti accreditati fino al 31/12/2012, inviando la richiesta di variazione e integrazione della posizione assicurativa (RVPA).

         Al fine di evitare di perdere, per intervenuta prescrizione,  la contribuzione eventualmente omessa, tutte le nostre sedi sono a disposizione dei nostri iscritti per il controllo e l'inoltro della richiesta per la sistemazione della posizione.

         Documentazione necessaria:

 

  •         Pin dispositivo da richiedere presso una qualsiasi sede INPS, oppure estratto contributivo INPS/INPDAP.
  •  
    • Certificato unico di servizio ( ruolo e preruolo) cartaceo o anche scaricato dal SIDI dalle segreteria scolastiche.