Stampa

Prorogati i termini dei trasferimenti della scuola superiore

Scritto da franco lillo on .

pof71Storie di ordinari rinvii.

La pubblicazione dei

movimenti

tra il 24 e il 27 luglio

 

26 luglio 2012.

 

 

Con una nota di oggi, 25 giugno 2012, il MIUR comunica che il termine ultimo per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità  della scuola secondaria superiore è rimandato al 3 luglio.

Questo vuol dire che anche la pubblicazione dei movimenti slitterà .

Inizialmente prevista per il 12 luglio 2012, con nota MIUR del 12 giugno scorso, era già  stata rinviata al 20 luglio.

Considerato che l'elaborazione dei dati richiede un tempo di almeno tre settimane, se non ci saranno ulteriori slittamenti per la chiusura delle funzioni, i movimenti saranno pubblicati  tra il 24 e il 27 luglio 2012.

Ci eravamo meravigliati che nonostante l'organico non fosse stato falcidiato come per i quattro anni passati, nelle nostre sedi negli ultimi giorni, erano venuti tanti colleghi a fare domanda di trasferimento perchè soprannumerari.

In pratica molti USP non avevano ancora richiesto la  fase associativa dell'organico, non hanno, in altri termini, ancora formato le cattedre orarie esterne (COE).

Questo slittamento comporterà  che la presentazione delle domande potrà  iniziare solo dal giorno successivo alla pubblicazione dei movimenti e terminare almeno 15 giorni dopo.

Arriviamo quindi a ridosso di ferragosto.

La macchina è stata solo messa in moto, la corsa non è ancora partita.

Poi le domande dovranno anche essere valutate, dovranno essere pubblicare le graduatorie provvisorie, dopo ci sono i termini per presentare i reclami, l'esame dei reclami e finalmente forse si potrà  avviare la fase della mobilità  annuale.

Spero proprio di sbagliarmi, ma temo che arriveremo con tanti colleghi che approveranno il POF a Torino o inizieranno la scuola a Bergamo e poi avranno l'assegnazione provvisoria a Palermo.

Con in mezzo tanti viaggi a perdere e un'attesa snervante.

Visto che i movimenti delle primarie e dell'infanzia sono stati pubblicati ormai da venti giorni, che quelli delle medie saranno resi noti il prossimo 28 giugno, chiediamo almeno che si differenzino le date e si parta già  dagli inizi di luglio con questi tre ordini di scuola.

In questo modo eviteremmo di ingolfare gli USP in pieno agosto e libereremmo anche risorse umane importanti per gestire il flusso di domande delle superiore che da sempre è il più numeroso e il più complesso da gestire.

 

C'è da dire anche che i movimenti annuali sono propedeutici a tutte le altre operazioni che consentono un avvio regolare dell'anno scolastico.

A cominciare dalle immissioni in ruolo per finire con le nomine dei supplenti annuali.

Almeno che non si voglia fare come la gatta che aveva fretta, al punto in cui siamo, bisognerà  comunque nominare i neo assunti su sedi provvisorie entro il 31 agosto e delegare i D.S. alla nomina dei supplenti fino alla nomina degli USP degli aventi diritto.

 

LA NOTA DEL MIUR

Ministero dell'Istruzione, dell'Università  e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione generale del personale scolastico
Ufficio IV

Roma, 25 giugno 2012

Oggetto: Funzioni di mobilità nella scuola secondaria di II grado.
A.s. 2012/13

Considerate le gravi conseguenze derivanti dagli eventi sismici che hanno colpito alcune regioni italiane e le conseguenti difficoltà, segnalate dagli Uffici scolastici regionali anche per le vie brevi, a svolgere, entro i termini previsti, le attività  necessarie per eseguire le complesse operazioni propedeutiche alla mobilità del personale della scuola e facendo seguito alla nota prot. n.AOODGPER 4440 del 12.6.2012, si comunica che la data concernente il termine di acquisizione delle disponibilità  relativa al personale docente della scuola secondaria di II grado è rideterminata come segue:

termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande
di mobilità  e dei posti disponibili........................................ 3 luglio

Si pregano gli Uffici che non avessero ancora provveduto, di procedere con tempestività  alla richiesta della fase associativa dell'organico, al fine di consentire la conclusione delle operazioni di determinazione dell'organico di diritto dell'a.s. 2012/13.
Con successiva comunicazione si renderà  nota la data di pubblicazione dei relativi movimenti.

IL DIRETTORE GENERALE
F.to Luciano Chiappetta