Stampa

Trasferimenti

Scritto da franco lillo on .

carceratiScadenza 9 marzo 2009

 

Le principali novità .

 

In attesa di verificare la consistenza dei tagli agli organici, è stata stralciata tutta la parte relativa alla mobilità  d'ufficio che si affronterà  attraverso una nuova e specifica contrattazione a fine marzo.

I dirigenti scolastici sono tenuti a pubblicare la graduatoria di istituto dei perdenti posto entro il 24 marzo 2009.

La data di scadenza della domanda di mobilità  volontaria à stata fissata al

9 marzo  2009

Rispetto al testo dello scorso anno, come da noi già  anticipato, i cambiamenti sono marginali e per lo più solo esplicativi di norme pregresse.

Ma vediamo nel dettaglio le precisazioni di maggiore impatto:

Per la mobilità  professionale ,  interprovinciale e le immissioni in ruolo , è stata confermata la vecchia ripartizione:

1. 50% delle disponibilità  alle immissioni in ruolo;

2.  25% delle disponibilità  ai trasferimenti interprovinciali

3.  25% delle disponibilità  ai passaggi di ruolo e di cattedra.

 

Viene precisato che l'eventuale  unità  dispari nella ripartizione fra mobilità  professionale e interprovinciale, viene assegnata ai trasferimenti da fuori provincia. Nel caso ad esempio di due disponibilità  una viene accantonata per l'immissione in ruolo e una alla mobilità  interprovinciale.

I posti assegnati alla mobilità  professionale provinciale e non attribuiti nel corso del movimento , diventano disponibili per ii trasferimenti interprovinciali.

Alla mobilità  professionale interprovinciale vengono destinati tutti i posti residuati dopo la mobilità  professionale provinciale e dopo i trasferimenti interprovinciali.

  • Precedenza L. 104/92:

 

si è chiarito meglio che chi  assiste un genitore con handicap grave e sia il solo figlio  che convive con il genitore da assistere, questi, documentata la convivenza, ha diritto alla precedenza anche in presenza di altri fratelli e/o sorelle,  in questo caso non deve presentare  la dichiarazione da parte di questi ultimi di non poter prestare assistenza.

 

Lingua Straniera scuola primaria.

Qualora si richiedano contestualmente sia posti comuni che di lingua straniera, il docente potrà  indicare, come per il passato, l'ordine di preferenza. In mancanza prevale la richiesta per posti di lingua straniera.

 

Personale appartenente a ruolo o classe di concorso in esubero:

nel caso in cui siano presenti nella provincia domande di mobilità  professionale di docenti soprannumerari abilitati e già  utilizzati nell'anno in corso sul posto o classe di concorso richiesto, vengono attribuiti anche i posti dispari e accantonati per l'immissione in ruolo, a condizione che tra le  preferenze sia indicato il codice dell'intera provincia anche all'ultimo posto.

E' stato previsto anche il raddoppio del punteggio prestato nelle piccole isole sia per il personale docente che ATA.

Il termine di presentazione del reclamo per erronea attribuzione del punteggio è stato portato da 5 a 10 giorni. 

Le nostre sedi sono disponibili per la compilazione delle domande già  dalla prossima settimana. Pubblicheremo la modulistica non appena disponibile.