Stampa

Dirigenti scolastici, il 12 ottobre si parte.

Scritto da franco lillo on .

libroneModalità  di svolgimento

della prova preselettiva.

Modificato il "FOGLIO ISTRUZIONI"

pubblicato in data 1° ottobre 2011.

 

FOGLIO_ISTRUZIONI.pdf

Rispetto al primo foglio istruzioni, pubblicato unitamente ai fac simili delle schede, è stato aggiunto nel 3° paragrafo , LA PROVA,  che bisogna annerire anche nel foglio a lettura ottica il cerchietto relativo alla lingua straniera prescelta.

 

I candidati devono annerire completamente anche il cerchietto relativo all'opzione della lingua straniera sulla parte alta del foglio a lettura ottica .

 Nell'incontro di ieri il MIUR ha confermato che la prova preselettiva si svolgerà  il 12 ottobre 2011; potranno sostenere la prova preselettiva solo i candidati che hanno regolarmente presentato la domanda di partecipazione e hanno i requisiti previsti dal bando ( laurea magistrale o vecchio ordinamento e 5 anni di effettivo servizio di ruolo) e coloro che, notificheranno all'amministrazione un'ordinanza di sospensiva del TAR;

candidati devono presentarsi presso la scuola assegnata alle ore 8 del 12 ottobre;

 dopo l'identificazione con documento di riconoscimento in corso di validità  ( carta d'identità , passaporto o patente di guida formato cartaceo), e la compilazione del foglio anagrafico con la scelta della lingua straniera, ai candidati sarà  consegnato un volume sigillato che potranno aprire solo dopo la consegna della scheda; 

i quesiti avranno una forma grafica diversa per ognuna delle aree previste dal bando e saranno riportati nello stesso ordine in tutti i volumi, invece l'ordine delle risposte sarà  diverso da un volume all'altro;

il sorteggio dei 100 quesiti sarà  effettuato in seduta pubblica la mattina del 12 ottobre presso il MIUR e trasmesso in via telematica a tutte le sedi d'esame che procederanno alla stampa dei fogli domanda e alla consegna ai candidati;

 ogni scheda conterrà 115 quesiti, 95 comuni per tutti i

candidati e 5 per le quattro lingue straniere, nell'ordine Inglese  Francese  Spagnolo  Tedesco;

nel librone le domande di lingua avranno lo stesso numero d'ordine;

ogni candidato sceglie, sul foglio anagrafico e poi sulla scheda, la lingua straniera ;

la scheda conterrà  un codice a barre che permetterà  la correzione a lettura ottica.

Considerati i tempi tecnici per il riconoscimento, la trasmissione, la stampa e la consegna delle schede, la prova non inizierà  prima delle 10.