Stampa

Imminente il bando per il concorso dei dirigenti scolastici

Scritto da franco lillo on .

preside2

Prime anticipazioni

sulla tabella

di valutazione dei titoli

e bozza del bando.

 

Il Miur ha ottenuto l'autorizzazione per bandire il concorso per dirigenti scolastici per circa tremila posti ( 2860), ripartiti per regione.

 

I posti autorizzati si riferiscono ai pensionamenti stimati nei prossimi tre anni, come per il passato sono suscettibili di un notevole incremento.

 

Le assunzioni saranno disposte in base ai posti che effettivamente si liberanno fino all'espletamento del prossimo concorso.

 

In Campania, il concorso ordinario del 2004 fu bandito per circa 200 posti per tutti i settori, in pratica però tutti gli ammessi , - circa 600 - hanno avuto la nomina o l'avranno dal prossimo primo settembre.

 

Con l'elevazione dell'aliquota per trasferimenti interregionali, dal 15 al 30%, dal prossimo anno molte regioni del Nord dovranno affidarsi alle reggenze, non essendo più previsto l'istituto dell'incarico, per questo l'Amministrazione ha ritenuto opportuno avviare, già  dal prossimo mese di luglio, la pubblicazione del bando, compatibilmente con i tempi di registrazione alla Corte dei Conti.

 

A norma del D.P.R-140_del_10_luglio_2008 , che ha stabilito le regole per il reclutamento dei dirigenti scolastici, il MIUR sta predisponendo la tabella per la valutazione dei titoli che è stata consegnata in bozza alle OO.SS.

 

In sintesi:

titoli culturali

fino a un massimo di punti 15

 

Diploma di laurea

da 95 a 109 punti 1

110 punti 2

110 e lode punti 3

altra laurea punti 1

corsi di perfezionamento 1500 ore e 60 CFU punti 1

Master 1500 ore e 60 CFU punti 2

Master di II livello in direzione scolastica punti 4

Dottorato di ricerca punti 2

 

 

Titoli di servizio e professionali

fino a un massimo di punti 15 (1)

(per il servizio di insegnamento non è stata prevista alcuna valutazione)

 

Incarico di presidenza punti 1,40 per anno

Collaboratore vicario scuole con reggenza punti 0,80 per anno

Collaboratore vicario punti 0,60 per anno

Collaboratore punti 0,40 per anno

Componente la G. E. punti 0,20 per anno

Componente gli OO. CC. a tutti i livelli punti 0,10 per anno

Suopervisore tirocinio presso università punti 010 per anno

 

I punteggi sono cumulabili tra di loro fino ai limiti massimi.

 

(1) Qualora in uno stesso anno scolastico siano stati prestati più incarichi/servizi si valuta solo quello che dà  titolo a maggior punteggio.